ESTHETIC MEDICAL LASER

Rughe - Fotoringiovanimento

Le Rughe sono delle note alterazioni della superficie cutanea sottoposta a continue sollecitazioni da parte dei sottostanti gruppi muscolari, come avviene nel viso. Le rughe si accentuano (approfondendosi sino a divenire veri e propri solchi) e diventano più numerose con l’avanzare dell’età per la perdita progressiva di elasticità dei tessuti (minor produzione di collagene, elastina ed acido jaluronico + disidratazione ed assottigliamento del sottocute), ma spesso si riscontrano anche in soggetti giovani come conseguenza di rapidi dimagramenti.
Il processo di Fotoringiovanimento tramite laser sostituisce o procrastina in alcuni casi il tradizionale intervento chirurgico di Lifting, riducendo l’invasività del trattamento, i tempi post intervento ed il ritorno al sociale.

Le rughe sono pieghe sulla superficie della pelle. Si formano a seguito di un cedimento delle strutture cutanee dovuto ad una carenza di collagene, per lo stiramento e l'estensione ripetuti di alcune zone della pelle, in particolar modo del viso. Anche la carenza di elastina, proteina a cui si deve la morbidezza della pelle, ha un ruolo determinante. La sua diminuzione causa l'aumento di volume della pelle e fenomeni quali il doppio mento.

Le rughe iniziano a manifestarsi mediamente nella donna dopo i 25 anni di età; nell'uomo tra i 25 e i 30. Non mancano tuttavia casi di rughe precoci dovute all'eccessiva esposizione solare, alla scarsa cura della pelle, all'inquinamento, al fumo. Tutti fattori che accelerano la comparsa delle rughe. 

Le rughe si possono suddividere in rughe di senescenza e rughe di espressione.

Le rughe di senescenza si manifestano sulla pelle con il naturale andamento dell'età perdendo l'elasticità e la compattezza naturale.

Le rughe di espressione si manifestano su un'epidermide relativamente giovane e comunque non influenzata dalle rughe di senescenza. Le rughe di espressione spesso sono identificabili come segno di ansia, preoccupazioni, forti emozioni, choc, momenti negativi. Con il tempo le rughe si accentuano fino al derma ovvero la struttura di sostegno della pelle, la parte più profonda della pelle. Le rughe diventano profonde e raggiungono anche i 0,005 millimetri di profondità. A ciò si associa un afflosciamento delle guance e un'alterazione delle fibre elastiche.

Come contrastare le rughe?

È importante prendersi cura della pelle al fine di evitare un invecchiamento precoce e quindi il formarsi delle rughe.

1. Evitare l’eccessiva esposizione ai raggi UV (lampade artificiali ad ultravioletti e raggi solari naturali).

Nel caso di esposizione ai raggi solari, in modo speciale d'estate al mare e di inverno in montagna, è opportuno effettuare un'adeguata protezione della pelle. In montagna il livello di radiazioni di raggi ultravioletti è superiore di circa il 20% - 10% ogni 1000 metri di altitudine. La neve inoltre riflette la quantità di radiazione dei raggi ultravioletti raggiungendo il doppio dell'effetto che si ha normalmente in città. È pertanto opportuno avere un'adeguata protezione mediante creme, cappelli, occhiali e abbigliamento adeguato. La protezione della pelle dal sole si effettua soprattutto con creme con un alto fattore protettivo, variabile di persona in persona in base al tipo di pelle.

2. Non fumare. Il fumo infatti accentua rapidamente l'invecchiamento della pelle e il formarsi delle rughe.

3. Utilizzare regolarmente creme per la pelle, utili come prevenzione per la comparsa delle rughe e per contrastare le rughe già presenti.

4. Utilizzare integratori per la pelle che favoriscono il benessere (elasticità, tono, morbidezza) della pelle.

5. La ginnastica per i muscoli facciali è utile per contrastare e prevenire le rughe. Ad esempio gonfiando l'aria a bocca chiusa al fine di distendere le labbra e la parte intorno alla bocca, spesso ricca di più di una ruga. Altri esercizi ginnici per la muscolatura facciale possono essere effettuati con l'ausilio di un massaggio manuale, realizzato con o senza crema.